progetti

Sulla bocca soltanto poesie

Quando i nostri sorrisi devono stare coperti, sulle nostre bocche ci siano soltanto poesie.
Perché in un tempo in cui volersi bene vuol dire stare lontani, servono parole migliori per sentirsi vicini. Parole che facciano viaggiare lontano, magari seguendo con il pensiero un treno che fischia in lontananza. Parole che ci ricordino che anche alla fine di un percorso infernale c’è un cielo stellato da ammirare. Parole che ci raccontino che vinceremo soltanto se lavoreremo, tutti insieme, e parole che ci sollevino dalle fatiche di una giornata troppo piena, o troppo vuota.

Volevo creare mascherine che dicessero qualcosa,
alla fine hanno declamato poesie.

3 Comments

  • Maria musaico

    È stupendo! Come l’Amore che traspare dai tuoi splendidi occhi. Traspare ciò che di più limpido e pulito della tua anima. Dirti brava è poco rispetto a ciò che hai fatto . È sminuire il tuo operato e tuoi dolci pensieri per l’umanità intera. Abbiamo proprio bisogno di anime speciali come sei ti simona

  • Bianca Palmieri

    Buongiorno,per caso sono arrivata sul tuo blog. Le mascherine sono davvero belle 😀 C’è la possibilità di comprarne un 2-3? Saluti Bianca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *