Skip to content

Di che colore è la bellezza?

DSC_0029

La postazione è pronta, le lampadine accese. Sandra mi parla in un misto tra francese e napoletano e questo – oltre a renderla simpaticissima – la pone già al di là di ogni confine prestabilito.

Col suo marchio, infatti, di confini si propone di abbatterne molti, convinta che essi siano solo dei limiti alla creatività e all’identità personale. BRONX COLORS, mi spiega giocando con le ombre e le luci del mio volto, è un brand di make up attento a ciò che è unico, a ciò che prescinde dalle differenze di razza, sesso e stato sociale. E per farlo ha voluto essere “bronx” fino in fondo: professionale ma accessibile ai più, multietnico perché possiede una vastissima gamma di fondotinta adatti a tutti i tipi di carnagione, avanguardista nel concepire una linea di make up maschile.
Dopotutto la bellezza non è mai di un solo colore.pierpaolo perna(Grazie a Pierpaolo Perna per le fotografie e a Chic zone per quest’esperienza durante il Giffoni 2017!)

Categories:appunti di moda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *